x 
Carrello vuoto

 

2 e 3 marzo in concomitanza di Mercanteinfiera

REGISTRATI QUI PER AVERE L’INGRESSO GRATUITO

https://accrediti.fiereparma.it/form/automotoretro/efd58dac1077

EPOCAUTO VI ASPETTA AD AUTOMOTORETRO’, STAND I 031

Tra le auto esposte la mitica Testarossa di Pininfarina e la Maserati Presidenziale Quattroporte Terza Serie AM330 4.9, l'auto preferita dal Presidente della Repubblica Sandro Pertini.

Ruggiscono i motori, si intravede una Lincoln. Passa una Cadillac. Qualcuno dice, guarda arriva una Buick. L’on the road dei più iconici marchi made in USA e tutto il loro immaginario a quattro ruote arrivano ad Automotoretrò (Fiere di Parma 2 e 3 marzo; 1 marzo anteprima per gli operatori), dove si potranno ammirare, tra le altre, una Cadillac Convertible Coupe del 1947 protagonista del set della serie tv targata Paramount Miss Fallaci, dedicata alla grande giornalista italiana, interpretata da Miriam Leone. E ancora una Pontiac Cabriolet del 1950 comparsa in Grease: Rise of the Pink Ladies, la serie tv americana sempre prodotta da Paramount, prequel del film di culto degli anni '70 Grease.

Queste sono solo alcune delle curiosità che si potranno scoprire nei trentamila metri quadrati di Automotoretrò, che inaugurerà sabato 2 marzo alle ore 11.30 (Pad.2), mentre il primo marzo si terrà l’anteprima del salone riservata agli operatori. Ad aprire i battenti sarà il talk che vedrà gli interventi di Alberto Scuro (Presidente di ASI), Mario Righini (proprietario della omonima Collezione Righini) Edoardo Magnone (Presidente Registro Fiat Italiano) e Giovanni de Virgilio (nipote di Vincenzo Lancia fondatore dell'omonima casa automobilistica).

Il salone prevede anche una serie di tematiche dedicate a brand come Ferrari, Maserati, Mustang e Lancia.

Lancia 4, 60 anni dalla strada alle corse , 1934 - 1994

Tra le vetture esposte da segnalare la Delta Integrale Evo 2, modello unico allestita per Giovanni Agnelli. E poi Aurelia, Flavia, Fulvia, Beta, Stratos, Thema, 037. Una mostra imperdibile per ogni appassionato del Marchio Lancia e dei miti dell'automobilismo che solo questo grande marchio Italiano, sempre pioniero e all'avanguardia ha saputo consegnare alla storia dell'automobile. Sempre esposti in fiera anche alcuni esempi della produzione industriale di veicoli pesanti che per decenni hanno dato lustro al brand: presenti in condizioni pari al nuovo i camion Esagamma, Esadelta e un furgone Jolly.

Tributo ai 110 Anni Maserati

La Maserati compie l'invidiabile traguardo dei 110 anni di ininterrotta attività e per rendere omaggio alla casa del tridente verranno allestite due aree tematiche, la prima con i modelli top di gamma dell'era Biturbo De Tomaso, dedicata, nel ventennale della scomparsa, a Marco Turci, giovane appassionato mirandolese, prematuramente scomparso proprio alla guida della sua Biturbo 2.24. Presenti anche i modelli Shamal, Racing, Ghibli nelle versioni da corsa Open Cup, creati per l'omonimo monomarca e l'ultima Maserati, con progetto e meccanica made in Maserati, la 3200 GT, dotata del V8 Biturbo ereditato dalla Shamal.

1964 - 2024, Mustang un'icona del mito americano

La Ford Mustang, compie 60 candeline e da allora ben 8 serie della sportiva americana si sono succedute sulle strade di tutto il mondo, decretandone il successo. Una selezione di modelli esposti tra passato e presente farà rivivere l'evoluzione di questa straordinaria vettura frutto della genialità di Lee Jacocca, dalla prima serie del 1964, equipaggiata con i poderosi V8 Ford, fino alle versioni ultra sportive di oggi, dotate di Propulsori Turbo e dei V8 americani di ultima generazione.

1984 - 2024, happy Birthday Testarossa

Un'icona degli anni 80 la Testarossa, bramata da tutti gli yuppies di successo compie 40 anni. Il meraviglioso design di Pininfarina ancora affascina con le sue linee seducenti e filanti, rendendola una delle più belle Ferrari mai prodotte, grazie al suo poderoso 12 cilindri boxer di 5.000 centimetri cubici.

Completerà l'area una stupenda Fiat 130 Coupe anch'essa fresca di restauro, l'auto preferita da Giovanni Agnelli, caratterizzata dall'eleganza delle linee, frutto della matita di Paolo Martin per Pininfarina, che sarà presente nello stand.

Automotoretrò si svolgerà insieme a Mercanteinfiera (2-10 marzo), il salone che rimane, con 1.000 presenze espositive e oltre 50 mila ingressi a edizione, un punto di riferimento per il mondo dell'antiquariato, del modernariato e del design d'autore.

Presenti ad AUTOMOTORETRÒ anche i mezzi della Collezione Marazzato

I mezzi scelti per rappresentare la collezione saranno il FIAT 682N SUPERCORTEMAGGIORE, IL FIAT 18 P DEL 1915 E IL LANCIA JOLLY

Con l’occasione, la Fondazione Marazzato presenterà il programma degli eventi e delle partecipazioni del 2024

 

 

 

 epocauto 5 2023

  

 

ALTRI ARTICOLI CHE POTREBBERO INTERESSARTI:

Land Rover Lighteight - su epocAuto di aprile

Volkswagen Maggiolino 2023 - epocauto ottobre 2023

Alfa Romeo S.Z. - su epocato novembre 2023